Categorie

Regioni

Mousse allo Champagne: Il Segreto per una Fine Cenone Natalizio Scintillante

Ricette di Natale

Il Natale è il momento perfetto per solleticare il palato con piatti straordinari e delizie scintillanti, e la Mousse allo Champagne è una scelta ideale per aggiungere un tocco di lusso al tuo menu festivo. Questa ricetta incarna l’eleganza delle festività, combinando il ricco sapore dello champagne con la morbidezza di una mousse. È un dessert che fa onore a qualsiasi tavola natalizia e impressionerà i tuoi ospiti con la sua raffinatezza e il suo gusto irresistibile. Scopri come preparare questa delizia per concludere il cenone natalizio in grande stile.

INGREDIENTI: 

  • 500 g di crema inglese
  • 150 g di champagne
  • 18 g di gelatina in fogli
  • 250 g di albumi
  • 50 g di zucchero
  • Rametti di ribes (per decorare)

PROCEDIMENTO:

Per preparare la mousse al champagne, cominciate con la realizzazione della crema inglese. Una volta che questa è pronta, mettetela in un pentolino e riscaldate fino a raggiungere una temperatura di 83°/84°C, e controllate la temperatura utilizzando un termometro da cucina. Successivamente, prendete la gelatina in fogli e ammorbiditela facendola ammollo in un po’ d’acqua. Aggiungetela alla crema inglese calda e mescolate attentamente fino a che non si sarà completamente sciolta. Trasferite il composto in un contenitore ampio e lasciate che si raffreddi.

Una volta che la crema ha raggiunto una temperatura di 30°/40°C, potete incorporare lo champagne. Successivamente, mettete il composto in frigorifero per circa 20 minuti per permettere che si stabilizzi.

Fate una meringa montando gli albumi con un terzo dello zucchero utilizzando una planetaria o delle fruste elettriche. Una volta che gli albumi sono stati montati in modo adeguato, incorporate gradualmente anche la rimanente quantità di zucchero e continuate a lavorare il composto per alcuni minuti. Prendete quindi la crema inglese dal frigorifero.

Continuate il procedimento aggiungendo con cautela gli albumi montati alla crema inglese, facendo particolare attenzione a non compromettere la consistenza del composto. Mescolate gli albumi delicatamente, utilizzando movimenti dal basso verso l’alto, fino a ottenere una consistenza morbida e vellutata. Successivamente, distribuite la mousse al champagne nei bicchieri che avete scelto per servire il dessert. Lasciate che riposino fino al momento in cui verranno presentati in tavola, oppure almeno per 10 minuti.

Adesso, la vostra deliziosa mousse al champagne è pronta per essere impreziosita con ribes o lamponi a vostra scelta, prima di essere presentata in tavola.