Categorie

Regioni

Linz si trova ad un’altitudine di 266 metri sul livello del mare sul Danubio, dove emerge nella pianura dopo aver attraversato la foresta di Kürnberg e il Mühlviertel. La recessione della roccia cristallina tra Kürnberg – Pöstlingberg e Pfenningberg forma una baia in cui il Danubio descrive un semicerchio diretto a nord. A sud fino al Traun, che sfocia nel Danubio circa 7 chilometri sotto il centro della città, si formano diversi livelli di terrazze, di cui una terrazza inferiore più alta e ben sviluppata serviva come una (vecchia) terrazza di insediamento. Il castello e la periferia occidentale della città sono già costruiti su terrazze più alte dell’era glaciale.

L’importanza dell’insediamento è sempre stata segnata dalla via del Danubio che corre in direzione ovest-est, che è intersecata in direzione nord-sud da una trasversale che va dall’Adriatico al Mar Baltico come collegamento più breve. L’insediamento continuo nell’area di Linz è stato documentato fin dal periodo neolitico. Particolarmente degne di nota in questo contesto sono le sepolture della prima età del bronzo, Urnfield e Hallstatt nella zona dell’attuale VOEST-Alpine, così come i bastioni preistorici sul Freinberg e sul Gründberg.

Godersi il periodo natalizio a Linz è qualcosa di molto speciale. La capitale dell’Alta Austria offre diversi mercatini di Natale e di Avvento. I due mercatini di Natale più grandi di Linz sono il Mercato di Natale di Linz al Volksgarten e il Mercato di Natale di Linz alla Hauptplatz. Entrambi i mercati aprono le loro porte da metà novembre al 23 dicembre. C’è anche il mercato invernale in Pfarrplatz, la Fabbrica di Natale nella Tabakfabrik e i mercati medievali dell’Avvento a Linz.

Mercati dell’Avvento a Linz per passeggiare con la tua Famiglia:

Se vuoi visitare i mercatini di Natale a Linz, puoi controllare il mercato medievale dell’Avvento all’Alter Markt, per esempio. Uno spettacolo di fuoco e Babbo Natale possono essere visti al Mercato dell’Avvento Franckviertler. C’è un intrattenimento musicale al mercato di Natale di Linz al Bischofshof: un quintetto di ottoni e canti natalizi cantati da un coro di bambini.

Con la sua atmosfera speciale nel parco, il mercatino di Natale di Linz nel Volksgarten, proprio accanto alla stazione centrale, offre esperienze per grandi e piccini.
Soprattutto le dimostrazioni quotidiane di artigianato ispirano sia i bambini che gli adulti: qui i vecchi mestieri sono riportati in vita, ma vengono mostrate anche tecniche moderne. Alcuni artigiani invitano anche i visitatori a partecipare, così come l’adiacente area di esperienza del legno. I quiz mettono alla prova le tue conoscenze, lo xilofono di legno suscita i più svariati suoni delle diverse specie e puoi fare il tuo pezzo con il vecchio trapano a manovella.

Proprio accanto all’area dell’artigianato c’è il presepe. Probabilmente il più grande presepe di legno dell’Austria prende vita ogni 30 minuti.

Per concludere segnaliamo un evento molto particolare che si ripete ogni anno all’inizio di dicembre… si tratta dell’arrivo dei Krampus! Sono mostri dall’aspetto demoniaco che, secondo ciò che riportano antiche tradizioni, aiutano San Nicola. Infatti mentre il Santo si occupa di consegnare doni ai buoni, questi mostri puniscono i cattivi. Dietro queste spaventose maschere di legno si nascondono giovani che sono stati selezionati e che hanno trascorso quasi un anno per preparare i loro costumi terrificanti!

Quando tutti si sono stancati di guardare i Krampus, si va alle giostre, ai giochi delle fiabe o a uno degli invitanti stand di dolcetti.

Questi Mercatini di Natale mettono daccordo tutti i menbri  della  famiglia!